1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Hera brilla in Borsa: ordini per 4 volte l’offerta per nuovo bond

QUOTAZIONI Hera
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Hera continua a salire a Piazza Affari, dove mostra un rialzo di circa il 4% a 3,21 euro e si guadagna la vetta del Ftse Mib. L’utility ha collocato ieri sul mercato degli Eurobond un prestito obbligazionario rivolto a investitori qualificati dell’importo nominale di 500 milioni di euro e con durata di 10 anni. La nuova emissione ha riscontrato subito un forte interesse da parte degli investitori dei principali Paesi europei: in una sola giornata sono pervenuti infatti ordini per 4 volte l’offerta. La quantità e la qualità degli ordini ricevuti hanno quindi permesso di fissare il prezzo a livelli eccellenti pari a Mid Swap Rate +60 basis point, per una cedola pari allo 0,25% che rappresenta il valore più basso per un’obbligazione corporate italiana di pari durata.

“Notizia positiva per Hera che colloca con successo una emissione obbligazionaria da 500 milioni di euro, con maturity a 10 anni e un rendimento complessivo dell’0,348% (cedola 0,25%), grazie alla forte richiesta del mercato”, commentano gli analisti di Equita che mantengono la raccomandazione hold e target a 3,25 euro su Hera. “Il basso andamento del costo di finanziamento è uno dei driver del settore local utilities ed è parte del sostegno ai forti investimenti dispiegati dalle società per i prossimi anni (prevalentemente su temi ESG)”, segnalano ancora da Equita.