1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Gros-Pietro: per Intesa Sanpaolo non c’è più spazio per M&A in Italia, fusioni cross border non appetibili

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Intesa Sanpaolo si tira fuori da ogni ulteriore discorso di M&A in Italia. “E’ impossibile effettuare altre operazioni di M&A perché abbiamo raggiunto i limiti concessi dall’antitrust, tanto che abbiamo dovuto cedere parte delle filiali di Ubi”, rimarca oggi il presidente del primo gruppo bancario italiano, Gian Maria Gros-Pietro, nel corso di un’intervista concessa a SkyTg24. Il top manager si mostra freddo invece sul fronte estero. “Fusioni cross border in questo momento non sono appetibili perché c’è troppa differenza di regolamentazioni e non c’è il mercato unico dei capitali”, ha detto Gros-Pietro.