1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Goldman Sachs: tra 20 anni le riserve di oro saranno esaurite

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Ancora 20 anni, poi saremo costretti a dire addio alle riserve di oro. È quanto rileva Eugene King, analista per i metalli di Goldman Sachs. “Concentrazioni molto basse di metallo sulla crosta terrestre e la scarsità di miniere di alta qualità ci portano a dire che la disponibilità di alcune risorse è realmente limitata”. “L’oro è stato utilizzato per misurare la ricchezza per oltre quattro mila anni e già gli egizi avevano compreso che il metallo giallo non è solo lucido e pesante, ma anche raro”, sottolinea King.

“La scarsità e un mercato convinto del fatto che le nuove scoperte saranno limitate, guida il prezzo di queste commodity super-rare”. Secondo le stime fornite dal colosso canadese Goldcorp, nell’anno corrente l’output mondiale registrerà un picco visto che, come rileva Peter Grant, analista di UsaGold, “la produzione mineraria è stabile da anni e scoperte di nuovi giacimenti sono in calo”.