1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Macroeconomici ›› 

Giappone: tasso disoccupazione al 2,9% a gennaio, in crescita posti di lavoro disponibili

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Nel mese di gennaio il tasso di disoccupazione del Giappone si è attestato al 2,9%, come a dicembre e meglio del 3% atteso. In crescita il rapporto tra posti di lavoro disponibili e il numero di persone in cerca di una occupazione, a conferma di come il secondo stato di emergenza scattato a causa della pandemia del coronavirus non abbia intaccato il mercato del lavoro del Giappone.

Il rapporto è salito a gennaio a 1,10 dagli 1,05 di dicembre, il che significa che, per ogni 100 persone in cerca di una occupazione, ci sono stati a disposizione 110 posti di lavoro.

L’effetto pandemia non è stato particolarmente forte, anche perchè lo stato di emergenza stavolta ha interessato solo 11 -tra cui l’area metropolitana di Tokyo- delle 47 prefetture del paese.