1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Macroeconomici ›› 

Giappone: bilancia commerciale in deficit a settembre, esportazioni scendono più delle attese

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Nel mese di settembre, le esportazioni del Giappone sono scese su base annua del 5,2%, peggio della flessione del 3,6% attesa dal consensus, anche se in miglioramento rispetto al -8,2% di agosto.

Le importazioni sono calate dell’1,5% su base annua, in linea con le attese, meglio del tonfo precedente pari a -11,9%.

Il risultato è stato un deficit commerciale di 123 miliardi di yen, decisamente peggio rispetto al surplus atteso per 54 miliardi, ma inferiore ai precedenti 143,5 miliardi di deficit. Su base adjusted, il deficit del Giappone è stato di 97 miliardi, meno del deficit atteso di 178,1 miliardi e dopo il precedente deficit commerciale di 116,7 miliardi.

In un contesto di guerra commerciale globale, le esportazioni sono scese del 5,7% su base annua nei confronti della Cina; del 7,8% verso l’Asia in generale; del 7,9% verso gli Stati Uniti, e dello 0,4% verso l’Unione europea.

Commenti dei Lettori
News Correlate
MACROECONOMIA

Eurozona: fiducia consumatori in miglioramento a novembre

La fiducia dei consumatori nell’Eurozona migliora a novembre. Secondo la stima preliminare l’indice sul clima di fiducia si è attestato a -7,2 punti, contro i -7,6 punti del mese precedente. …

Manifatturiero in crescita

Usa: indice Philly Fed sale a novembre superando le attese

A novembre l’indice Philly Fed tocca i 10,4 punti, in netto aumento rispetto al 5,6% precedente. Il dato relativo all’attività del settore manifatturiero nell’area economica di Philadelphia supera anche le …

I DATI MACRO PIU' IMPORTANTI DI OGGI

Market mover: l’agenda macro della giornata

L’agenda macro di oggi prevede la fiducia dei consumatori nell’Eurozona, le richieste settimanali di sussidi per la disoccupazione negli Stati Uniti, oltre che le vendite di case esistenti e l’indice …