1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Rating ›› 

Gemina/Save: segno più per i due titoli, per Equita sono da acquistare

QUOTAZIONI Save
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

+0,9% a Piazza Affari per i titoli Gemina e Save che salgono rispettivamente a 0,6045 e 6,66 euro. La scorsa settimana l’Ente nazionale per l’aviazione civile (Enac) ha sottoscritto il contratto di programma con la Sea per disciplinare i vari aspetti del rapporto con la società che gestisce gli scali di Linate e Maplensa. Il contratto pluriennale è stato stipulato in deroga alla normativa vigente in materia di regolazione tariffaria. Stando alle indiscrezioni si tratterebbe del primo contratto di programma “dual till”, (gestione separata business aviation da commerciale) ed il presidente dell’Enac ha evidenziato che si augura un risultato analogo a quello di Sea anche per Gemina e Save.

“La firma del contratto di programma tra Enac e Sea – commentano gli analisti di Equita – rappresenta un segnale importante per il sistema aeroportuale in quanto: i) si tratta del primo contratto in deroga alla normativa vigente in materia di regolamentazione tariffaria; 2) riduce significativamente il rischio che gli altri contratti di programma in deroga (di Gem e Save) vengano bloccati a livello ministeriale, e implicitamente aumenta la visibilità per una conclusione a breve delle negoziazioni per Gem e Save”. “Per Gem -continua il report- l`accordo sulle tariffe è un punto cruciale dell`equity story in quanto permetterebbe un incremento significativo dell`Ebitda (+75mn), di iniziare il processo di rifinanziamento del debito e sbloccare gli investimenti per aumentare la capacità dell`aeroporto”. Equita sia su Gemina sia su Save ha una raccomandazione di acquisto con i rispettivi target price fissati a 0,83 e 10,4 euro.