News Rating Gazprom: trimestre sotto le aspettative di Credit Suisse

Gazprom: trimestre sotto le aspettative di Credit Suisse

Ultima trimestrale zoppicante per Gazprom anche se il mercato ha premiato ieri il titolo del colosso energetico russo. "Nel secondo trimestre i risultati di Gazprom sono stati piuttosto scarsi", esordiscono gli analisti di Credit Suisse, che rimarcano come "le entrate nette si sono attestate a 3,98 miliardi di dollari, ben 23 punti percentuali al di sotto delle nostre stime". Il broker elvetico mantiene un giudizio neutral sul titolo con target price a 16 euro. "Le tasse e gli elevati costi sono alla base degli scarsi risultati", spiegano gli esperti della casa d'affari, che evidenziano però come "il mercato sembra indifferente e il titolo ha guadagnato ieri il 5%". Secondo il broker svizzero le prospettive per il futuro sono comunque piuttosto buone e la guidance europea sui prezzi del gas apre scenari positivi.