News Valute e materie prime Gas: scorte in calo più delle stime, future paga pegno a prese di beneficio

Gas: scorte in calo più delle stime, future paga pegno a prese di beneficio

Pubblicato 31 Marzo 2016 Aggiornato 19 Luglio 2022 15:53
Tornano le vendite sul gas naturale, in rosso al Nymex del 2,25% a 1,954 dollari per milione di Btu (British termal unit). Con i prezzi aumentati del 4,6% nelle ultime cinque sedute e dell'8,9% nel mese, l'aggiornamento relativo gli stock statunitensi è stato preso a pretesto per far scattare le prese di beneficio. Il Dipartimento dell'energia statunitense ha annunciato che nella settimana al 25 marzo le scorte di gas della prima economia sono scese di 25 miliardi di piedi cubi, non lontano dai -20/-24 miliardi stimati dagli analisti. Il totale delle scorte si attesta a 2.468 miliardi di piedi cubi, 1.002 miliardi in più rispetto a un anno fa.