1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Ftse Mib si risolleva dai minimi, titoli oil in ripresa. Carige +15%

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Primi scorci dell’ultima seduta dell’anno in territorio positivo per Piazza Affari. La sponda del rally di Wall Street nel finale di seduta di ieri, dopo che era arrivata a cedere oltre il 2% in scia anche ai deboli riscontri dalla fiducia dei consumatori, sta sostenendo anche le Borse europee. L’indice Ftse Mib sale dello 0,65% a quota 18.181 punti dopo che ieri aveva aggiornato i minimi a due anni.

Tra i singoli titoli si segnalano Saipem (+1,65%) ed Eni (+1,01%) sotto la spinta del tentativo di ripresa dei prezzi del petrolio. Bene anche Juventus (+1,7%), Poste (+1,35%) e Unipol (+1,8%).

Fuori dal Ftse Mib rally di Carige (+15% a 0,0015 euro) dopo il tonfo del 18,7% di ieri a seguito del mancato via libera dell’assemblea all’aumento di capitale.

L’ultima seduta del 2018 vede in primo piano in Italia l’asta di Btp a 5 e 10 anni. L’Istat diffonderà poi i dati sul mercato del lavoro relativi al mese di novembre. Dagli Stati Uniti focus su vendite di nuove case, bilancia commerciale e scorte di petrolio.