1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Ftse Mib interrompe striscia rialzi, banche al tappeto. Vola Leonardo

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Chiusura fiacca per Piazza Affari con il Ftse Mib che ha chiuso in calo dello 0,49% a quota 21.284 punti, interrompendo la striscia di 5 rialzi consecutivi che avevano permesso all’indice guida milanese di portare a oltre +8% il saldo da inizio mese.

Dopo un avvio di giornata positivo, le vendite hanno progressivamente preso il sopravvento complice anche il cambio di rotta dei Btp. Lo spread si è allargato in chiusura fino a 247 punti base dopo che in avvio era sceso sotto i 240 pb.

Male oggi le banche con -2% circa per UBI Banca, -1,66% Unicredit e circa -1% per Bper e Banco BPM. Ad appesantire il settore sul finale è la decisione del Fondo Interbancario di valutare l’intervento in Carige “con la disponibilità a valutare – nell’ambito dei propri organi e in coerenza con le disposizioni statutarie – proposte di intervento che prevedano la partecipazione degli attuali azionisti e di partners pubblici o privati”.

Tra i migliori invece Leonardo (+2,68%) e Juventus (+1,83%).