1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

FSI vende quota in Kedrion ai Fondi Permira

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

FSI ha annunciato la firma di un accordo vincolante per la cessione della sua partecipazione in Kedrion, 24,1% delle azioni, insieme agli azionisti che detengono il restante 75,9%. FSI, attraverso il fondo FSI I, ha investito in Kedrion in partnership con la famiglia Marcucci e CDP Equity nel novembre 2019 e nel marzo 2021. A seguito di questa operazione, spiega la nota, i Fondi Permira e il co-investitore Abu Dhabi Investment Authority deterranno una quota di controllo in Kedrion, che contemporaneamente acquisirà BPL. In concomitanza con la cessione delle quote attualmente possedute, FSI e la famiglia Marcucci re-investono in una quota di minoranza in Kedrion-BPL.

La combinazione delle due società genererà un gruppo da oltre 1,1 miliardi di euro di ricavi e impiegherà quasi 4.000 persone in tutto il mondo. La nuova azienda sarà uno dei primi 5 player a livello globale in un settore con un trend di crescita nel lungo termine e con significative opportunità di creazione di valore.

FSI, insieme ai Fondi Permira e alla Famiglia Marcucci, intende sostenere Kedrion-BPL nella crescita organica attraverso l'internazionalizzazione del portafoglio esistente e lo sviluppo di nuovi prodotti e perseguire opportunità di crescita inorganica per diventare una piattaforma diversificata e specializzata nello sviluppo di trattamenti per malattie rare.