News Valute e materie prime Forex: calano tensioni su Italia e si smorza risk-off, euro recupera su chf e yen

Forex: calano tensioni su Italia e si smorza risk-off, euro recupera su chf e yen

Pubblicato 30 Maggio 2018 Aggiornato 19 Luglio 2022 17:09
Gli ultimi sviluppi in Italia, con il ritorno in campo dell'opzione di un governo M5S-Lega per evitare un ritorno immediato alle urne, stanno contribuendo stamattina a rasserenare i mercati. Dopo l'ondata di risk-off della vigilia, con la corsa ai classici bei rifugio, oggi sul valutario ritracciano franco svizzero e yen. In particolare il cross eur/chf sale dello 0,34% a 1,1477, mentre l'eur/yen è tornato sopra 126 (+0,45%).

La divisa unica europea recupera anche sul dollaro con cross tornato sopra 1,16 dopo i minimi da novembre toccati alla vigilia.

Il sentiment del mercato ha ricevuto una spinta dalle notizie che vedono M5S e Lega tentare di a formare un governo. negli ultimi due giorni tra gli investitori si era diffuso il timore che nuove elezioni in Italia si sarebbero tramutate in una sorta di referendum sul ruolo dell'Italia nell'Unione europea e nell'area dell'euro con il concreto rischio di un rafforzamento dei consensi dei partiti populisti ed euroscettici.