1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Fmi: debito dell’Italia sostenibile e tornerà a scendere grazie a tassi zero e risalita Pil

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il debito record dell’Italia non è un problema grazie soprattutto ai bassi tassi di interesse e alla prospettiva di una ripresa economica. Lo afferma Vitor Gaspar, direttore del dipartimento degli Affari Fiscali del Fondo monetario internazionale. “Vediamo il debito italiano come sostenibile, e in effetti nelle nostre proiezioni scenderà in futuro”, ha detto Gaspar durante un briefing, rimarcando come le proiezioni beneficeranno di tassi di interesse nominali relativamente bassi, molto bassi in termini storici per l’Italia, ma anche ripresa della crescita.

Le ultime stime contenute nel World Economic Outlook del FMI prevedono un rimbalzo del PIL italiano di solo +3% nel 2021. La spesa pubblica per i
programmi di stimolo per sostenere l’economia ha finora superato i 130 miliardi di euro, spingendo potenzialmente il rapporto tra debito e pil vicino al 160%.