1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Fincantieri: costruirà 5 navi per Carnival, contratti da 3 miliardi di euro

QUOTAZIONI Fincantieri
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Contratti record per Fincantieri. A seguito dello storico accordo del marzo 2015 e del memorandum of agreement dello scorso dicembre, la società di Trieste, leader nella costruzione di navi da crociera, e Carnival Corporation & plc, la maggiore compagnia crocieristica al mondo, hanno annunciato nel fine settimana di avere finalizzato i contratti per la costruzione di cinque navi passeggeri di prossima generazione.
Questi contratti, che hanno una portata storica e prevedono un’ulteriore unità rispetto al memorandum of agreement di dicembre, segnano il più importante traguardo raggiunto negli ultimi anni dai due gruppi e hanno un valore complessivo di oltre 3 miliardi di euro. A firmare i contratti, alla presenza di Graziano Delrio, ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, delegato dalla Presidenza del Consiglio a rappresentare il Governo, sono stati Micky Arison, chairman di Carnival Corporation, e Giuseppe Bono, amministratore delegato di Fincantieri.
“Ancora una volta essenziale per la finalizzazione dell’accordo il supporto del sistema di Export Credit che fa capo a Cassa Depositi e Prestiti (Cdp) e che costituisce per Fincantieri, così come per ogni esportatore Italiano, un tassello irrinunciabile per l’efficienza del sistema Italia”, si legge nel comunicato stampa diffuso da Fincantieri.

Nel dettaglio, due di queste navi saranno destinate al brand Costa Asia, del gruppo Costa Crociere, altre due a Princess Cruises e una a P&O Cruises Australia. Verranno tutte realizzate negli stabilimenti di Monfalcone e Marghera nel periodo 2019-2020 e, una volta entrate nelle rispettive flotte, opereranno nei mercati crocieristi emergenti, tra cui Cina, Australia e altri.