1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

FCA schizza fino a +14%, prosegue il recupero verticale (ieri +13%)

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Nuovo strappo al rialzo del titolo FCA che è stato già sospeso due volte per eccesso di rialzo sul prezzo di controllo. Al momento segna +12% circa a 7,4 euro dopo aver toccato un picco intraday a 7,58 euro. Ieri il titolo aveva chiuso a quasi +13% con forti acquisti sul finale di seduta.

Il ritorno del risk-on nelle ultime 24 ore sui mercati fa bene al titolo del Lingotto, tra i più penalizzati nell’ultimo mese a causa delle ripercussioni del’emergenza Covid-19 che ha comportato lo stop alla produzione prima in Europa e poi Negli Usa. Le ultime indicazioni vedono molto probabile un prolungamento dello stop produttivo dei colossi auto negli Usa con Ford ha già fatto sapere che estenderà il fermo produttivo in Nord America senza specificare fino a quando. Un portavoce di FCA ha detto che una decisione non è stata ancora presa (lo stop deciso da FCA è fino al 31 marzo).

Oggi Equita ha ridotto la stima di volumi auto globali da -1,5% di inizio anno a -10% su base annua (Europa -15%, Cina -10%, US -9% e Brasile -7% a/a) riconoscendo che potrebbe peggiorare ulteriormente, ipotizzando che il mercato tornerà alla `normalità` nel 2021.