1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Exploit Diasorin: +6% dopo conti trimestrali, ricavi +2,3% grazie a diagnostica molecolare

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Diasorin, miglior titolo del Ftse Mib da inizio anno, scatta anche oggi in Borsa e segna un picco a +6% a quota 171,4 euro, avviandosi a chiudere sui nuovi massimi storici. Il primo trimestre 2020 si è chiuso con un utile netto in calo a 37,7 milioni (-6,6%). L’ebitda risulta in contrazione a 64,5 milioni (-4,5%).

Il gruppo di Saluggia ha riportato un fatturato di 174,6 milioni (+2,3%) sotto la spinta delle vendite di diagnostica molecolare (+47,9% a tassi di cambio costanti) e anche dell’apporto del lancio a fine marzo in Europa e Stati Uniti del test per la diagnosi rapida del Covid-19 e all’aumento del fatturato del test per l’influenza soprattutto nel mercato americano.

Il gruppo ha ritirato la guidance 2020.