1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Macroeconomici ›› 

Eurozona: +2,5% m/m per produzione industriale a novembre, meglio delle attese

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Prosegue il recupero per la produzione industriale della zona euro. A novembre il dato ha mostrato una crescita mensile del 2,5% rispetto al precedente +2,3% (dato rivisto da +2,1%), ben oltre le attese ferme a +0,2 per cento. “L’industria sta continuando a riprendersi dalla prima ondata nonostante tutti i problemi della seconda ondata che l’economia sta attualmente affrontando”, commentano gli esperti di ING sottolineando che “al momento, la produzione è inferiore a circa l’1% rispetto ai livelli pre-coronavirus, il che è di per sé un’impresa notevole”. Secondo ING, è stato particolarmente incoraggiante il forte aumento della produzione di beni capitali, che è balzata del 7% su base mensile. Sebbene gli investimenti siano stati molto deboli nel corso del 2020, questo è un segnale incoraggiante per la performance di fine anno.