1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Europa: Castelli, “siamo convinti che non si debba attivare il Mes”

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

“Il Mes è uno strumento inadeguato e siamo convinti che non si debba attivare quel processo”. Lo ha detto il viceministro dell’Economia e delle Finanze, Laura Castelli, intervenendo a Radio Anch’io su Radio1 Rai.

Sulla possibilità che lo strumento venga usato da altri Paesi, ha aggiunto: “a livello europeo ci sono Paesi con esigenze diverse, e ognuno lo sta dicendo apertamente. Ci sono anche Paesi che sono paradisi fiscali e ogni tanto se lo dimenticano, pensando di essere migliori degli altri. I Paesi europei sono molto diversi nelle loro economie, nelle necessità e nei modi con cui vogliono superare questa difficoltà”. “È un dibattito europeo che dovremmo vedere in maniera più approfondita, la politica italiana solitamente poco si occupa di Europa”, ha concluso Castelli.