1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Euro/dollaro poco mosso, perchè sarà cruciale la riunione della Bce

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Movimenti in lieve rialzo ma sotto la soglia di 1,18 per l'euro/dollaro nel giorno della riunione della Banca centrale europea (Bce). Ieri la valuta unica si è moderatamente ripresa sull’arretramento del dollaro risalendo da 1,1750 a 1,1804 EUR/USD.

"Oggi cruciale sarà l’esito della riunione Bce che, recependo la nuova strategia di policy (passaggio a un target di inflazione simmetrico con possibilità di fasi temporanee di overshooting dell’inflazione), rivedrà la forward guidance", segnalano gli esperti dell'ufficio studi di Intesa Sanpaolo sottolineando che "se il nuovo indirizzo verrà formulato in modo da indicare un approccio di policy di fatto più accomodante l’euro ne dovrebbe venire indebolito, con possibile test dei supporti chiave intorno a 1,1700 EUR/USD".