1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Etiopia e Cina dicono stop a Boeing 737 MAX dopo strage Ethopian Airlines

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Le autorità responsabili dell’Aviazione civile in Cina hanno reso noto di aver ordinato alle compagnie aeree di sospendere i voli di tutti gli aerei Boeing 737 MAX, a seguito dello schianto dell’Ethiopian Airlines diretto a Nairobi – avvenuto ieri appena dopo il decollo – che è costato la vita a tutte le 157 persone a bordo.

Si è trattato del secondo crash mortale del modello 737 MAX, che ha fatto il suo ingresso nel mercato nel 2017.

La stessa decisione è stata presa dalla compagnia aerea Ethiopian Airlines che, in comunicato, ha spiegato che “sebbene non conosciamo la causa dellì’incidente, abbiamo deciso di far rimanere a terra la flotta per precauzione”.

Nel mese di ottobre, un Boeing 737 Max utilizzato dalla compagnia low cost indonesiana Lion Air, e in partenza da Giacarta per un volo domestico, si è schiantato 13 minuti dopo il decollo, uccidendo tutti i 189 tra i passeggeri e l’equipaggio a bordo.