1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

EssilorLuxottica: ricavi trimestrali salgono a 4,06 mld (+7,3% a/a), buona performance lenti e insegne vista

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

EssilorLuxottica ha annunciato che i ricavi consolidati del primo trimestre 2021 si sono attestati a 4,06 miliardi di euro, con un incremento del 7,3% rispetto al primo trimestre 2020 (+14,3% a cambi costanti). Il fatturato si confronta con i 4,02 miliardi indicati dal consensus Bloomberg. I ricavi consolidati sono cresciuti dell’1,9% a cambi costanti rispetto al primo trimestre del 2019.

“EssilorLuxottica ha avuto un ottimo inizio d’anno. Sebbene la pandemia ci abbia posto sfide sempre più impegnative le abbiamo affrontate con decisione, raggiungendo un aumento significativo dei ricavi che hanno superato i livelli pre-pandemia e rispondendo al bisogno strutturale di protezione o correzione visiva. Le nostre persone hanno continuato a lavorare con passione e spirito di adattamento, non facendosi scoraggiare dalle avversità, per migliorare l’esperienza di acquisto di clienti e consumatori. Nel primo trimestre, abbiamo capitalizzato con successo il recupero negli Stati Uniti e in Cina, facendo leva sia sui nostri marchi, sia sull’innovazione di prodotto, sulla distribuzione e sulla digitalizzazione ovunque nel mondo.
L’integrazione ha acquisito ulteriore slancio e abbiamo fatto importanti passi avanti in diverse aree di attività, pur continuando a fare nuove acquisizioni. I temi di sostenibilità e responsabilità sociale, e i programmi inclusivi sono rimasti al centro della nostra mission e del nostro modello di business. La posizione in cui ci troviamo oggi ci dà maggiore fiducia nella nostra capacità di generare risultati migliori del settore”. Questo il commento di Francesco Milleri e Paul du Saillant, rispettivamente amministratore delegato e vice amministratore delegato di EssilorLuxottica.