1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Bilancio Italia ›› 

Erg: risultati in crescita nel IV trimestre, atteso mol oltre 500 mln nel 2020

QUOTAZIONI Erg
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Erg ha chiuso il quarto trimestre 2019 con ricavi adjusted pari a 260 milioni, sostanzialmente in linea rispetto all’analogo periodo del 2018, in quanto i minori ricavi incentivati nell’idroelettrico sono stati compensati dall’aumento della produzione dell’eolico e del solare, sia in Italia che all’estero anche a seguito dell’ampliamento del portafoglio di asset gestiti, e del termoelettrico. Il margine operativo lordo adjusted, al netto degli special item, si attesta a 124 milioni rispetto ai 109 milioni registrati nel quarto trimestre 2018. Il risultato operativo netto adjusted è stato pari a 48 milioni (38 milioni nel 2018). Il risultato netto di gruppo adjusted è stato pari a 29 milioni, in aumento rispetto al risultato di 15 milioni del 2018, in conseguenza dei già commentati risultati operativi e ad un tax rate effettivo inferiore allo stesso periodo del 2018 a seguito della re-introduzione delle agevolazioni fiscali legate alla crescita economica (ACE).
“Nel complesso confermiamo quindi il nostro obiettivo per il 2022 di incrementare di circa 850 MW la capacità installata rispetto al 2017, di cui circa 350 MW già realizzati. Per il 2020 ci aspettiamo un margine operativo lordo compreso fra i 500 e i 520 milioni di euro, in rialzo rispetto allo scorso anno, ed un indebitamento netto in riduzione fra i 1.360 e i 1.440 milioni, inclusivi di investimenti che si attesteranno fra i 185 e i 215 milioni di euro, dedicati quasi totalmente alla costruzione dei progetti greenfield delle nostre pipeline in Gran Bretagna, Polonia e Francia” ha commentato Luca Bettonte, ad di Erg.