1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Eni: nuova importante scoperta di gas in Pakistan

QUOTAZIONI Eni
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Eni ha effettuato una nuova significativa scoperta di gas nell'onshore del Pakistan, nella concessione esplorativa Badhra Area B, situata nella regione del Khirtar Fold Belt, 350 chilometri a nord di Karachi. Lo ha reso noto il Cane a sei zampe in un comunicato. Attualmente, la dimensione della scoperta è stimata tra 8,5 e 11,5 miliardi di metri cubi di gas in posto e il suo accertamento richiederà ulteriori pozzi di delineazione. La perforazione di Badhra B North-1, spiega la nota, rientra nella nuova strategia del gruppo petrolifero in Pakistan volta a rifocalizzare le attività esplorative in aree limitrofe ai campi produttivi e conferma l'esistenza nell'area di un potenziale esplorativo ancora significativo che può essere valorizzato tramite l'applicazione di nuovi modelli geologici. Eni ha inoltre iniziato la discussione con l'ente regolatore pakistano e la joint venture per accelerare la messa in produzione della scoperta attraverso un test di produzione di lunga durata che consentirà la commercializzazione del gas, contribuendo a ridurre il deficit di fabbisogno del paese. La società di San Donato Milanese, attraverso la controllata Eni Pakistan Limited, è operatore del blocco con una quota, nella fase di sviluppo, del 40%, insieme ai partner Premier Oil Plc. (6%), Kufpec Pakistan limited (34%) e Oil & Gas Development Company Limited (20%).