1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Eni: concluso il collocamento dell’obbligazione equity-linked

QUOTAZIONI Eni
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Eni ha annunciato la conclusione del collocamento, presso investitori istituzionali, di un prestito obbligazionario equity-linked per un nominale complessivo di 400 milioni di euro. “L’operazione -riporta la nota del Cane a sei zampe- prevede, da un lato, l’emissione di un prestito obbligazionario equity-linked, il cui valore di rimborso è legato al valore di mercato delle azioni di Eni, di tipo cash-settled, vale a dire con solo regolamento mediante cassa e, dall’altro, l’acquisto da parte di Eni di cash-settled call options sulle azioni di Eni, anche in questo caso con solo regolamento mediante cassa, da uno o più dei Joint Bookrunners necessarieper la copertura della Società dall’esposizione derivante dall’esercizio dei diritti di Conversione da parte degli Obbligazionisti”.

Gli obbligazionisti potranno esercitare un diritto di conversione che sarà regolata tramite cassa (non saranno assegnate azioni di Eni e di conseguenza ci sarà effetto diluitivo). Le obbligazioni avranno scadenza a 6 anni, non corrisponderanno interessi e saranno emesse a 100,5%. La società prevede che il regolamento e il closing avverranno indicativamente il 13 aprile 2016.