1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Dollaro: per recupero “necessario che dati mostrino consolidamento ripresa”

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Dollaro sotto osservazione all’indomani delle minute della Fed. Gli esperti dell’ufficio studi di Intesa Sanpaolo sottolineano che il biglietto verde ieri si è ripreso, recuperando il calo del giorno precedente, grazie ai verbali dell’ultimo Fomc. Da questi infatti è emerso che “secondo alcuni partecipanti, se l’economia continuerà a progredire rapidamente verso gli obiettivi, potrebbe essere appropriato a un certo punto alle prossime riunioni iniziare a discutere un piano per aggiustare il ritmo degli acquisti”.

Inoltre, ricordano gli esperti, “un paio di membri hanno espresso preoccupazione per la salita dell’inflazione. Ora però, affinché il recupero del dollaro prosegua, è necessario che i dati mostrino in modo inequivocabile un consolidamento della ripresa, il che non è garantito nell’immediato, mentre dovrebbe divenire più probabile prossimamente. La recente debolezza del dollaro potrebbe quindi mantenersi ancora, ma non a lungo.”