1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

DiaSorin: accordo con Unifarma e Alliance Healthcare per distribuzione nelle farmacie italiane di Liaison IQ

QUOTAZIONI Diasorin
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

DiaSorin annuncia la firma di un accordo con Unifarma e Alliance Healthcare per la distribuzione e vendita nelle farmacie italiane della piattaforma di immunodiagnostica Point-Of-Care (POC) Liaison IQ e dei primi due test disponibili sulla piattaforma, il Liaison Quick Detect Covid TrimericS Ab e il Liaison Quick Detect Covid Ag che utilizzano la tecnologia del lateral flow.

In particolare, il Liaison Quick Detect Covid TrimericS Ab è in grado di individuare in 10 minuti la presenza di anticorpi specifici contro la proteina Spike del Sars-CoV-2 in campioni di sangue capillare prelevati con dispositivi pungidito ed è quindi uno strumento utile per stabilire se un paziente abbia sviluppato una risposta immunitaria adattiva contro il Sars-CoV-2 a seguito dell’infezione o del vaccino. Il Liaison Quick Detect Covid Ag è invece in grado di identificare, attraverso tamponi nasali o nasofaringei, l’antigene Sars-CoV-2 e quindi gli individui positivi al Covid-19. L’accordo con Alliance Healthcare Italia, la divisione di Walgreens Boots Alliance che si occupa della distribuzione e vendita all’ingrosso dei prodotti farmaceutici in oltre 9.000 farmacie su tutto il territorio nazionale, prevede che essa si occuperà delle vendite in tutte le regioni salvo il Piemonte e la Valle d’Aosta, nonché alcune aree della Lombardia e della Liguria. Secondo l’accordo firmato da DiaSorin infatti, queste aree sono gestite in via esclusiva da Unifarma.

“La partnership con Unifarma e Alliance Healthcare rende ancora più accessibile e semplice effettuare test di qualità per il Covid-19 in maniera rapida, attraverso l’utilizzo del Liaison IQ, uno strumento innovativo, veloce ed affidabile in grado di garantire la tracciabilità del campione, identificato tramite un barcode univoco”, ha commentato Carlo Rosa, ceo del Gruppo DiaSorin.