1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Deutsche Bank straccia le stime, torna in utile nell’anno del Covid-19: profitti per 624 milioni

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il bilancio di Deutsche Bank torna in utile nell’anno del Covid-19 e batte anche le attese degli analisti. La più grande banca tedesca ha reso noto di aver riportato un utile netto di 624 milioni di euro per l’intero 2020, rispetto alla perdita di 201 milioni di euro attesa dal consensus degli analisti intervistati da Refinitiv. In primo piano la solidità della performance della sua divisione di investment banking. Deciso il miglioramento del bilancio, se si considera che il colosso aveva concluso il 2019 con una perdita di ben 5,7 miliardi di euro, nel bel mezzo di un piano di ristrutturazione. Nel solo quarto trimestre del 2020, gli utili netti sono stati pari a 189 milioni di euro, migliori rispetto alla perdita di 325 milioni stimata dal consensus. Il direttore finanziario di Deutsche Bank James von Moltke ha riferito in un’intervista alla Cnbc che la banca ha centrato tutti gli obiettivi prefissati per il 2020.