1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Def: deficit-Pil +11,8% in 2021 con misure sostegno e caduta Pil. Sotto il 3% non prima del 2025

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

“Considerando la nuova richiesta di autorizzazione all’indebitamento approvata e quanto già autorizzato in precedenza, il nuovo livello di indebitamento netto delle amministrazioni pubbliche è stimato all’11,8% nel 2021, un livello elevato dovuto alle misure di sostegno all’economia e alla caduta del PIL. Il rapporto deficit/PIL scenderà al 5,9% nel 2022, al 4,3% nel 2023 e al 3,4% nel 2024. Nel 2025 il rapporto tornerà sotto il 3%”. E’ quando emerge dal Def, che è stato approvato dal Consiglio dei ministri nella giornata di ieri.