Notizie ETF Debutto in Italia per il Lyxor ETF su Corporate Bond a tasso variabile

Debutto in Italia per il Lyxor ETF su Corporate Bond a tasso variabile

LyxorAl via le quotazioni in Italia per il Lyxor Ucits ETF Barclays Floating Rate Euro 0-7Y. Il nuovo ETF proposto dall’emittente francese ha come obiettivo la replica dell’andamento dell’indice Barclays Euro Corporate FRN 0-7Y Enhanced Duration. L’indice si espone a 65 obbligazioni societarie a tasso variabile (“Floating Rate Note” o FRN), di emittenti mondiali, denominate in Euro, con rating Investment Grade e con scadenze tra 0 e 7 anni. Esponendosi ad obbligazioni a tasso variabile, l’indice ha una bassa sensibilità al rischio di rialzo dei tassi con la modified duration di appena 0,15. Il sottostante deve essere tassativamente costituito al 50% da obbligazioni tra 0 e 3 anni e al 50% da obbligazioni tra 3 e 7 anni. A livello geografico prevalgono gli USA (22,46%) seguiti da Olanda (17,6%), Francia (16,06%), Gran Bretagna (14,59%), Germania (8,5%), Italia (6,54%), Australia (4,67%), Canada (2,24%), Danimarca (1,51%) e altri (5,83%).
L’ETF ha un costo totale (TER) dello 0,10% all’anno che verrà rivisto periodicamente per mantenere lo strumento appetibile nel tempo.