1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Dazi: Stati Uniti confermano tariffe sui prodotti Ue, l’Europa non ha fatto abbastanza

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Gli Stati Uniti hanno deciso di mantenere invariati i dazi sui prodotti dell’Unione europea nell’ambito del contenzioso con Airbus sugli aiuti di Stato. La United States Trade Representative (USTR, l’ufficio del rappresentante commerciale degli Stati Uniti) ha confermato sia la quantità di prodotti soggetti alle tariffe a 7,5 miliardi di dollari, sia le aliquote al 15% per gli aeromobili e al 25% per tutti gli altri prodotti. Alcune modifiche hanno invece riguardato l’elenco dei prodotti soggetti ai dazi americani. In particolare, sono stati rimossi dall’elenco alcuni prodotti della Grecia e del Regno Unito e sono entrati al loro posto alcuni della Francia e della Germania. “L’UE e gli Stati membri non hanno intrapreso le azioni necessarie per conformarsi alle decisioni del WTO (World Trade Organization)”, ha affermato l’ambasciatore Usa, Robert Lighthizer. Le modifiche annunciate entreranno in vigore l’1 settembre.