1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Crowdinvesting: salgono a quota 100 le aziende finanziate da CrowdFundMe

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Sono arrivati a toccare quota 100 i progetti finanziati con successo tramite CrowdFundMe SpA, unico portale di Crowdinvesting (Equity Crowdfunding, Real Estate Crowdfunding e Corporate Debt) presente su Borsa Italiana, facendo sì che la raccolta complessiva del portale a oltre 38 milioni di euro, grazie a più di 14.000 investimenti.
Sempre più società, non solo startup ma anche PMI consolidate, stanno scegliendo questo strumento per la raccolta di capitali, grazie ad un procedimento snello, in quanto totalmente online, e che permette di aprirsi più facilmente ad un’ampia platea di investitori. La crescita del settore è anche dovuta al fatto che il mercato dei capitali italiano, nell’ecosistema delle startup e PMI innovative, è senza dubbio più magro rispetto alla media europea. “L’Equity Crowdfunding diventa un canale sempre più ambito per finanziare startup e PMI, come dimostra la crescita della raccolta media sul portale dell’60% tra 2019 e 2020 – dichiara Tommaso Baldissera Pacchetti, Ceo di CrowdFundMe – Siamo orgogliosi di sostenere l’economia reale e tante aziende che oggi, senza il Crowdinvesting, avrebbero pochi canali di finanziamento a disposizione. Parliamo di realtà che sono riuscite a creare posti di lavoro, in controtendenza rispetto allo scenario generale in quest’anno di pandemia.”