1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Crisi di governo e rischio elezioni anticipate: esplode ansia spread BTP-Bund (rialzo a 120 pb)

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

“In Italia si sta parlando della possibilità di elezioni anticipate a giugno. I BTP di breve termine stanno perdendo terreno più velocemente di quelli di lungo periodo. Devo confessare che mi piace tutta la curva dei rendimenti italiana ma i BTP a scadenza superiore ai 10 anni avranno un margine di rialzo superiore, una volta che la situazione sarà risolta”. Così su Twitter Althea Spinozzi, strategist del mercato del reddito fisso di Saxo Bank, che ha scritto anche che “questo è il momento perfetto per entrare nei bond italiani, visto che il loro valore si è ridotto con la crisi di governo. Più i BTP sono economici, migliore è l’opportunità di acquisto”.

Del rischio di elezioni anticipate a giugno ha parlato il PD, secondo quanto riportato dall’agenzia di stampa Ansa, che scrive anche che il presidente del Consiglio “Giuseppe Conte sembra orientato a non dimettersi e ad andare in Parlamento”.

“I cosiddetti responsabili non ci sono, la maggioranza dopo lo strappo con Renzi non esiste più, quindi è reale il rischio di elezioni a giugno. E’ l’analisi che in queste ore stanno facendo fonti qualificate del Pd dove si registra grande preoccupazione. Il Pd, spiegano le stesse fonti, non può andare dietro a rumors su sostegni alla maggioranza che al momento non si palesano. D’altro canto anche ricucire con Italia Viva sembra una chimera perchè M5s ha chiarito che con Matteo Renzi non ci parla più. Quindi senza volerlo, è l’analisi del Pd, la situazione sta rotolando verso le elezioni anticipate a giugno”.

Lo spread BTP-Bund ora sale attorno a quota 120 punti base rispetto ai 113 della mattinata, con i tassi a 10 anni che avanzano fino allo 0,66%.