1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Credem: entro il 2025 compensazione delle emissioni di Co2

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Credem ha avviato un progetto che punta alla massima riduzione delle emissioni prodotte di CO2 e alla compensazione di quelle inevitabili (Carbon Neutrality) entro il 2025. L’istituto ha già ridotto le proprie emissioni di CO2 del 55% negli ultimi 3 anni ed utilizza, sin dal 2003, il 100% dell’energia proveniente da fonti rinnovabili e certificate.
Più nello specifico, si legge in una nota, l’obiettivo è intervenire, nel prossimo quadriennio, sulle emissioni prodotte che provengono da tre ambiti diversi: dirette e riconducibili ad attività interne all’organizzazione (tra cui consumo di gas per il riscaldamento degli ambienti e di carburante per la flotta auto aziendale); indirette e riconducibili a consumi energetici interni per utilizzo degli edifici (emissioni risultanti dalla generazione di elettricità acquistata) ed infine altre emissioni indirette provenienti da fonti non di proprietà o non controllate da Credem (tra cui trasferte con mezzi di trasporto pubblici e auto private dei dipendenti e dal consumo di carta).