1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Covid: dalla svizzera Roche i test per individuare la variante Omicron

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La casa farmaceutica svizzera Roche insieme a TIB Molbiol, ha sviluppato tre test che possono individuare le infezioni da Covid con la variante omicron aiutando così i paesi a monitorare la diffusione del nuovo ceppo.
La casa farmaceutica svizzera ha concluso il suo acquisto di TIB Molbiol mercoledì, per un prezzo non rivelato. L'azienda con sede a Berlino ha presentato un test PCR per Covid nel gennaio 2020, a poche settimane dai primi casi segnalati della malattia.
La variante omicron di Covid-19, identificata per la prima volta in Sud Africa, è stata ora rilevata in paesi dagli Stati Uniti alla Corea del Sud. I team di Tib Molbiol hanno lavorato 24 ore su 24 da quando è emersa la nuova variante e oggi siamo in grado di offrire una test in grado di identificare specificamente la nuova variante B.1.1.529 Omicron Sars-CoV-2 per aiutare a comprendere meglio la sua diffusione e il suo comportamento - ha affermato Thomas Schinecker, Ceo Roche Diagnostics -. C’è ancora molto da imparare su Omicron, è fondamentale identificarla in modo rapido e accurato, per aiutare la ricerca in corso compreso l'ulteriore sviluppo di terapie e vaccini e potenzialmente a fermarne o rallentarne l'avanzata'.