1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

COVID-19: Macron annuncia lockdown totale in Francia. Lockdown (ma parziale) anche per la Germania

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il boom di nuovi casi di coronavirus porta la Francia a ricorrere al lockdown totale e la Germania a un lockdown parziale della durata di quattro settimane.

La decisione di Parigi è stata annunciata dal presidente Emmanuel Macron, che ha reso noto che il lockdown scatterà in Francia a partire da venerdì, 30 ottobre (dopodomani). Scuole e asili nidi rimarranno aperti, così come le fabbriche.

In Francia, le morti giornaliere sono al record dallo scorso aprile. I nuovi casi di persone infettate dal coronavirus sono saliti inoltre martedì di 33.000 nuove unità.

Macron ha detto che il paese rischia di essere “oppresso da una seconda ondata che, senza alcun dubbio, sarà più pesante della prima”.

L’uscita dalla propria casa sarà consentita ai francesi soltanto per motivi di lavoro o di salute. Chi lascerà la propria abitazione, dovrà munirsi di un’autocertificazione. “Niente è più importante della vita umana”, ha detto Macron.

L’annuncio è arrivato qualche ora dopo il lockdown parziale comunicato dalla cancelliera tedesca Angela Merkel.

In Germania, le restrizioni scatteranno a partire dal prossimo lunedì, 2 novembre, e rimarranno attive fino alla fine di novembre.

Si procederà alla chiusura di ristoranti, bar, cinema, teatri. Merkel ha spiegato che le misure sono state varate al fine di evitare “un’acuta emergenza nazionale sanitaria”.

La Germania ha assistito oggi a nuovi 15.000 contagi.

La presidente della Commissione europea Ursula von der Layen ha commentato il boom di nuovi contagi in Europa, affermando che “siamo in una profonda seconda ondata”.

Von der Layen ha sottolineato che “questo non è il momento di abbassare la guardia”, aggiungendo: “Credo che questo Natale sarà un Natale diverso”.