1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Conte: ‘reddito di cittadinanza su base geografica’. Di Maio: ‘solo a italiani, il 47% a Centro-Nord’

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

“Stiamo pensando a come modulare le offerte di lavoro sulla base della distribuzione geografica”. Così il presidente del Consiglio Giuseppe Conte sulla misura chiave del M5S, il reddito di cittadinanza:

“Abbiamo studiato il sistema tedesco, tanto che al primo mio incontro con la Merkel chiesi subito di approfondire i diritti”, ha detto, in occasione di un discorso proferito presso la scuola di formazione politica della Lega, in corso a Milano.

Del reddito ha parlato anche il suo diretto promotore, il vicepremier Luigi Di Maio, nel corso della puntata Domenica Live di Barbara D’Urso:

“Inevitabilmente dobbiamo farlo solo per gli italiani, ma non per razzismo. Finché non abbiamo la regolazione dei flussi, la misura si rivolge solo agli italiani”, ha ribadito, continuando: “Aiutiamo quasi un milione di bambini. Su 10 miliardi, 6 miliardi andranno a famiglie con minori”.

Di Maio ha poi sottolineato che “il 47% delle famiglie destinatarie sarà nel Centro-Nord”, a fronte del recente chiarimento da parte dell’Istat, secondo cui la povertà assoluta riguarda 5 milioni di persone, la metà delle quali al Sud.