1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Confindustria, Bonomi a Conte: ‘se perdiamo su Recovery Fund andiamo a casa tutti, non solo lei’

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

“Presidente, due settimane e ancora pochi giorni fa, lei ha detto: ‘se sbaglio sull’utilizzo del Recovery Fund, mandatemi a casa’. No, signor Presidente, non è così. Se si fallisce nel compito che abbiamo di fronte, nei pochi mesi ormai che ci separano dalla precisa definizione delle misure da presentare in Europa, non va a casa solo lei. Andiamo a casa tutti”. Così il presidente di Confindustria, Carlo Bonomi, in occasione dell’assemblea annuale degli industriali, si rivolge al presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, precisando come, in caso di fallimento, “il danno per il Paese sarebbe immenso e lo pagheremmo tutti”.

Bonomi ha lanciato un appello per un “Patto per l’Italia con le parti sottolineando che ‘utilizzo delle risorse del Recovery Fund “deve esprimere una visione di fondo della crescita”. Di conseguenza è necessario “un grande e comune Patto per l’Italia” che “aderisca agli indirizzi Ue” e che veda la partecipazione di istituzioni, politica, tutti i maggiori soggetti economici e sociali del Paese; un patto “con noi e con tutte le parti sociali”.