1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Commodity: petrolio prova a rialzare la testa, oro giù del 2%

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

In attesa dell’avvio delle Borse europee, che dovrebbero aprire in moderato rialzo (cercando di reagire dopo un inizio di settimana da incubo) l’oro e il petrolio si muovono in controtendenza (proprio come avvenuto ieri). Se il greggio prova a rialzare la testa, con le quotazioni del Wti che viaggiano sopra quota 51 dollari al barile (+0,8%), quelle dell’oro stanno scivolando di quasi il 2% a 1.644 dollari l’oncia. Il mercato non perde di vista l’evoluzione del coronavirus, soprattutto dopo l’aggravarsi repentino dei contagi in Italia, con conseguenti timori per l’economia italiana e in generale per quella globale.