1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Codacons su recessione Italia: dato Pil peggiore in cinque anni, rischio aumento Iva nel 2020

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Così il Codacons commenta la pubblicazione del dato relativo al Pil del quarto trimestre del 2018 da parte dell’Istat, che ha confermato come l’Italia sia scivolata in recessione tecnica negli ultimi due trimestri dello scorso anno.

Il calo del Pil “peggiore delle aspettative – si legge nella nota – getta ombre inquietanti sul futuro dell’economia italiana”.

Così il presidente Carlo Rienzi:

“Non possiamo non esprimere preoccupazione di fronte all’ingresso dell’Italia nella recessione tecnica, una situazione che avrà conseguenze dirette per consumatori e imprese. Il calo del Pil è peggiore delle previsioni ed il peggior risultato degli ultimi 5 anni, e deve portare il Governo a correre ai ripari per evitare ripercussioni su industria e imprese. Il rischio concreto, tuttavia, è che scattino le clausole di salvaguardia con il conseguente incremento delle aliquote Iva nel 2020, una circostanza che determinerebbe il colpo di grazia per consumi e commercio, e un danno immenso per le famiglie”.