1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

CNH: acquisto Raven a prezzo alto, ma permette accelerazione sviluppo nuovi prodotti (analisti)

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Tra le blue chip di Piazza Affari viaggia in calo CNH (-0,54% a 13,53 euro) con gli analisti che rimarcano come l'acquisizione a 2,1 mld $ della statunitense Raven sia avvenuta a prezzi elevati, ma giustificati dalle prospettive del precision farming.

Equita SIM, che conferma buy su CNH, ritiene che la presenza globale di CNH e il network dei dealer permetterà di esportare i prodotti di Raven che oggi sono principalmente venduti in nord America. Le sinergie commerciali dovrebbero iniziare a manifestarsi dal 2023 (con oltre 40 mln per arrivare a 400 mln nel 2025)

"Il precision farming insieme alla guida autonoma sono uno dei segmenti più promettenti del business AG e sebbene CNH non dia disclosure al riguardo è ragionevole ritenere che generi margini superiori alla media. Per questo motivo giustifichiamo il prezzo elevato che è stato pagato, ritenendo che questa acquisizione permetta un`accelerazione nello sviluppo di nuovi prodotti e la riduzione del ritardo, ovvero l`ottenimento di vantaggi nei confronti di concorrenti", rimarca la sim milanese.

Intanto ieri l'ad di CNH, Suzanne Heywood, nel corso della conference call ha affermato che il gruppo valuterà altre acquisizioni strategiche se saranno necessarie per la crescita.