1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Rating ›› 

Clariant: Jp Morgan la aggiunge alla sua lista di titoli da vendere

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

I costi delle materie prime, il debole dollaro e la forte competizione sono i fattori che peseranno sul futuro di Clariant. Ne sono convinti gli analisti di Jp Morgan che hanno aggiunto il titolo del gruppo svizzero nella loro conviction sell list. “La recente sovraperformance del titolo dopo i buoni risultati trimestrali si è ormai esaurita e non persisterà, dato la storica inabilità di Clariant ad andare al rialzo e influenzare i prezzi”, sostengono gli esperti nel report di oggi. La persistente debolezza del gruppo attivo nel settore chimico è data, secondo il broker statunitense, dalla pressione dei costi delle materie prime, dal negativo impatto valutario derivante dal calo del dollaro, dal rallentamento della domanda, dalla mancanza di potere di prezzo e infine dall’accesa competizione nei mercati emergenti.

Commenti dei Lettori
News Correlate
IL 21 NOVEMBRE ARRIVA IL PIANO

Snam: Credit Suisse alza il target price a 4,9 euro

Snam sotto la lente d’ingrandimento di Credit Suisse che conferma la raccomandazione ‘outperform’. Gli analisti della banca d’affari svizzera hanno rivisto al rialzo il target price di Snam, portandolo a …

ERA STATO POSTO SOTTO OSSERVAZIONE

Intesa Sanpaolo: Fitch conferma rating breve termine

Fitch Ratings ha confermato il rating di Intesa Sanpaolo per il breve termine ‘F2’. E’ quanto si apprende in una nota del gruppo bancario guidato da Carlo Messina nella quale …

IL NUOVO RATING

Standard Ethics boccia il rating di ABB

Standard Ethics ha declassato il rating di ABB, portandolo a “EE” dal precedente “EE+”. ABB è un componente dello SE Swiss Index e dello SE European 100 Index. “Le strategie …