1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Macroeconomici ›› 

Cina: indice Pmi manifatturiero si rafforza a giugno, record da dicembre 2019

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Nel mese di giugno, l’indice Pmi manifatturiero della Cina stilato congiuntamente da Caixin-Markit è salito a 51,2 punti, meglio dei 50,5 punti attesi dal consensus, e in chiara fase di espansione. Il dato è stato superiore, infatti, alla soglia dei 50 punti, linea di demarcazione tra fase di espansione (valori al di sopra) e di contrazione (valori al di sotto), e si è attestato anche al valore record dal dicembre del 2019. L’indice è salito rispetto ai 50,7 punti di maggio. Focus sulla componente della produzione, che è rallentata a 52,8 punti dai precedenti 54 punti, riportando il quarto mese consecutivo di espansione. In crescita invece la componente dei nuovi ordinativi. L’economia cinese continua a riprendersi dalla crisi provocata dalla pandemia del coronavirus e successivo lockdown.