1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Cellularline: conti 2020 impattati da emergenza covid-19

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Cellularline ha chiuso l’esercizio 2020 con ricavi delle vendite pari a euro 104,5 milioni (-25,6%), impattati dall’emergenza covid-19. L’adjusted ebitda è positivo per 15,1 milioni con marginalità a doppia cifra (14,4%) su base annua; la marginalità è in recupero nel secondo semestre 2020 (20,4%). L’indebitamento finanziario netto è pari a 49 milioni, in linea con il 31 dicembre 2019, se si esclude l’impatto dell’acquisizione di Worldconnect. Proposta di destinazione dell’Utile per l’esercizio 2020 a riserva, tenuto conto della situazione di emergenza eccezionale generatasi nel corso del 2020 a causa del Covid-19 e del perdurante livello di incertezza dell’attuale contesto socio-economico. Il Cda ha approvato la proposta di long term incentive plan 2021-2023. Cellularline sta accelerando verso un modello di business sostenibile come parte integrante della strategia esg del gruppo.