1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Brutta trimestrale per Caterpillar, che taglia anche le stime: titolo giù fino a -4,5%

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Caterpillar sotto pressione a Wall Street. Il colosso produttore di macchinari industriali ha visto le proprie quotazioni crollare fino a -4,5% in pre-mercato, a seguito della diffusione dei risultati di bilancio. Il titolo riduce ora le perdite, accusando un calo comunque superiore a -1%. Sia gli utili che il fatturato del terzo trimestre hanno disatteso le stime.

Il gigante americano, inoltre, ha tagliato l’outlook sull’intero 2019, a causa della decisione dei concessionari di ridurre le scorte e anche per la domanda inferiore alle stime.

Gli utili netti del terzo trimestre sono scesi a $1,49 miliardi, o $2,66 per azione, rispetto agli $1,73 miliardi, o 2,88 dollari per azione, dello stesso periodo del 2018. Escludendo gli oneri straordinari, l’utile per azione su base adjusted è stato pari a $2,86, inferiore ai $2,90 per azione stimati dal consensus di FactSet.

Il giro d’affari è sceso del 6,2% a $11,97 miliardi, al di sotto dei $13,41 miliardi attesi, dopo che i concessionari hanno tagliato le scorte di $400 milioni, dopo averle aumentate di $800 milioni l’anno scorso.

Caterpillar ha così rivisto al ribasso il proprio outlook sull’attivo per azione dell’anno 2019, al range compreso tra $10,90 e $11,40 rispetto alla bassa forchetta prevista in precedenza, tra $12,06 e $13,06.

L’AD Jim Umpleby ha detto di prevedere una domanda dei clienti finali “piatta” e una “ulteriore riduzione delle scorte, a causa dell’incertezza economica globale”.