1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Brexit, Macron: Francia si prepara a eventualità no-deal. Per Goldman Sachs rischio aumentato

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La richiesta della premier Theresa May di dare il via a un nuovo round di trattative con l’Ue sulla Brexit, al fine di ricevere il sostegno del Parlamento, è stata rispedita al mittente.

In particolare, il presidente francese Emmanuel Macron, in una nota, ha affermato che l’accordo sul divorzio del Regno Unito dal blocco dell’Unione europea, incluso il backstop sul confine irlandese, non tornerà a essere oggetto di negoziazioni.

Secondo Macron, è vitale che gli UK chiariscano le loro intenzioni e presentino proposte credibili.

Macron ha detto che la Francia si preparerà all’eventualità di uno scenario di no-deal Brexit, ovvero di Brexit senza accordo.

A tal proposito, gli analisti di Goldman Sachs intravedono ora una probabilità di un ‘no-deal Brexit’ al 15%, rispetto al 10% di probabilità precedente; lo scenario di No-Brexit ha una probabilità del 35%, inferiore alla precedente, pari allo 0,40%, mentre la probabilità che la Brexit venga posticipata e non si concretizzi rimane invariata al 50%.