1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Borse Usa in rosso, pesa il tonfo del Wti

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Segno meno per gli indici a Wall Street che pagano pegno al tonfo del Wti, tornato sotto quota 40$/barile (-4,05% a 39,77$) dopo l’aggiornamento sull’andamento degli stock statunitensi. Nell’ultima rilevazione le scorte della prima economia sono cresciute di 9,4 milioni di barili, quasi quattro volte rispetto alle stime (2,5 milioni).

A circa un’ora dalla chiusura degli scambi il Dow Jones segna un calo dello 0,46%, lo S&P500 scende dello 0,58% e il Nasdaq lascia sul campo lo 0,98%. -3,68% per Nike in scia di un outlook deludente sulle vendite e del conseguente taglio di target price annunciato da Barclays e Susquehanna. +0,63% per General Mills dopo la presentazione dei conti (utili migliori delle attese, fatturato deludente).

A febbraio l’indice che misura le vendite di case nuove ha registrato un incremento in linea con le stime salendo di 10 mila a 512 mila unità.