1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Borse europee proseguono le vendite, partenza in calo

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

L’ultima seduta della settimana e l’ultima prima della pausa natalizia si è avviata in calo per le Borse europee, in scia ai ribassi di Wall Street e dei listini asiatici. In avvio a Francoforte il Dax cede lo 0,56%, a Parigi il Cac40 perde lo 0,38% mentre a Londra l’indice Ftse100 è piatto con un +0,01%. Sui mercati si respira un’aria di nervosismo per la politica monetaria delle banche centrali, in particolare della Federal Reserve (che nella sua ultima riunione del 2018 ha alzato i tassi di interesse di un quarto di punto). A questo si aggiunge la minaccia di un possibile shutdown negli Stati Uniti, vale a dire la chiusura degli uffici pubblici in mancanza di un accordo sul finanziamento dell’amministrazione federale. Ieri la Camera ha approvato una legge di bilancio che garantisce il finanziamento fino a inizio febbraio. Il provvedimento oggi approderà in Senato.

L’agenda macro di oggi prevede numerose indicazioni. Questa mattina in uscita gli indicatori di fiducia in Italia e il Pil della Gran Bretagna relativo al terzo trimestre. Nel pomeriggio dagli Stati Uniti verranno diffusi il Pil trimestrale e il dato su reddito e spesa personale.