1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Borse europee partono sotto la parità, pausa di riflessione dopo nuovi record Wall Street

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Partenza sotto la parità per le principali Borse europee che si prendono una pausa di riflessione dopo i recenti rialzi e i nuovi record di Wall Street. Nei rimi minuti di contrattazione l’indice Eurostoxx 50 scivola dello 0,23%. A Francoforte il Dax cede lo 0,16%, a Parigi il Cac40 perde lo 0,17% e a Londra l’indice Ftse100 è sulla parità con un 0,03%.

Sui mercati prevale la cautela di fronte alle incertezze legate alla pandemia. In Giappone cresce l’alert per i nuovi casi di coronavirus, che a Tokyo sono saliti al record di 822 infezioni nella giornata di ieri, superando quota 800 per la prima volta in assoluto: nuovi 3.200 casi in tutto il paese, anche in questo caso un record. Intanto si attende l’approvazione della Food and Drug Administration (FDA), l’agenzia farmaceutica statunitense, per il vaccino sviluppato da Moderna. Il comitato consultivo della FDA ha dato il suo parere positivo. Sempre dagli Stati Uniti si attende anche il piano di stimolo all’economia, in discussione. Non aiuta nemmeno l’impasse sul fronte negoziale tra Londra e Bruxelles sul post-Brexit che deve riprendere nella giornata di oggi.

La seduta sarà movimentata da alcune indicazioni macro, tra cui spicca l’indice Ifo della Germania, che misura la fiducia delle imprese tedesche. Si segnala la riunione della banca centrale della Russia, che dovrebbe confermare i tassi al 4,25%.