1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Borse europee aprono poco mosse guardando a Fed e Brexit

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Le Borse europee hanno aperto poco mosse in un clima di attesa in vista della Fed, che oggi inizierà la riunione di due giorni per poi annunciare domani sera la sua decisione di politica monetaria. Prudenza anche per la Brexit. Secondo le ultime indiscrezioni di stampa, è imrpobabile che la premier britannica Theresa May si presenti a Westminster per rirproporre per la terza volta l’accordo sulla Brexit. “Qualora quest’ultimo verrà nuovamente bocciato, ipotesi attualmente altamente probabile, il tema di una proroga della Brexit oltre il prossimo 29 marzo sarà affrontato nel meeting dei leader europei in programma giovedì prossimo”, precisa Marco Vailati, responsabile Ricerca Investimenti di Cassa Lombarda.

Il Guardian riporta che l’Ue sarebbe disposta a concedere alla Gran Bretagna un’estensione dell’articolo 50 per un periodo fino a nove mesi. Minimo fino al prossimo 1° luglio, rendendo così concreta la possibilità che i cittadini inglesi partecipino alle elezioni europee di fine maggio. In questo contesto, a Francoforte l’indice Dax segna nei primi minuti di contrattazione un +0,15%, a Parigi il Cac40 cede lo 0,09% mentre a Londra l’indice Ftse100 sale dello 0,12%. La giornata sarà movimentata anche da diverse indicazioni macro, tra cui spicca l’indice Zew in Germania, che misura la fiducia delle imprese tedesche.