1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Borse europee aprono intorno alla parità dopo delusione dati Asia e dubbi su accordo Usa-Cina

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Partenza poco mossa per le Borse europee. In avvio l’indice Eurostoxx 50 segna un +0,01%. A Francoforte il Dax perde lo 0,20%, a Parigi il Cac40 è piatto con un +0,01% e a Londra l’indice Ftse100 scivola dello 0,14%. Sui mercati pesano i deludenti dati giunti questa mattina dal Giappone e dalla Cina, ai quali si aggiungono i dubbi sulla capacità e la volontà degli Stati Uniti e della Cina di raggiungere un accordo commerciale, anche parziale. Secondo alcune indiscrezioni raccolte dal Wall Street Journal, le trattative tra le due super potenze si sarebbero fatte più complicate nelle ultime ore, per la riluttanza di Pechino a impegnarsi con numeri precisi. Intanto dal fronte della Cina è stata diffusa una carrellata di dati, che hanno tutti deluso le attese, mentre il Giappone ha mostrato nel terzo trimestre la più debole crescita in un anno. La giornata sarà movimentata da altri importanti dati, tra cui si segnala il Pil dell’Eurozona relativo al terzo trimestre.